Talleres del Renacimiento

A cura di Roberto Cassanelli

Talleres del Renacimiento si concentra su un aspetto fondamentale ma poco conosciuto della Storia dell’Arte Europea: il processo di creazione di un’opera d’arte nella bottega dell’artista. Per “bottega” si intende l’ambito fisico di lavoro, e allo stesso tempo, l’insieme polifunzionale delle competenze gerarchiche, vincolate a precise esigenze economiche o di mercato, che presiede la produzione di oggetti artigianali e artistici.

Nel Rinascimento, al contrario di ciò che avviene nell’arte contemporanea, le opere d’arte (pittura, miniatura, scultura) erano frutto del lavoro comune di una squadra di artisti coordinati dal Maestro principale. Questo libro, con testi di diversi specialisti europei, esplora l’affascinante mondo delle officine di Maestri illustri e prolifici come Giotto, Pisanello, Bellini, Raffaello... avvicinandoci all’ambito fisico del loro lavoro e all’insieme di artisti che eseguivano le opere.

Talleres del Renacimiento A cura di Roberto Cassanelli



Talleres del Renacimiento si concentra su un aspetto fondamentale ma poco conosciuto della Storia dell’Arte Europea: il processo di creazione di un’opera d’arte nella bottega dell’artista. Per “bottega” si intende l’ambito fisico di lavoro, e allo stesso tempo, l’insieme polifunzionale delle competenze gerarchiche, vincolate a precise esigenze economiche o di mercato, che presiede la produzione di oggetti artigianali e artistici.

Nel Rinascimento, al contrario di ciò che avviene nell’arte contemporanea, le opere d’arte (pittura, miniatura, scultura) erano frutto del lavoro comune di una squadra di artisti coordinati dal Maestro principale. Questo libro, con testi di diversi specialisti europei, esplora l’affascinante mondo delle officine di Maestri illustri e prolifici come Giotto, Pisanello, Bellini, Raffaello... avvicinandoci all’ambito fisico del loro lavoro e all’insieme di artisti che eseguivano le opere.


Compartir

Talleres del Renacimiento

A cura di Roberto Cassanelli


32 € In stock.
Disponibilità: Español

Reviews

5 (3 recensioni in totale) 5 1 (3)
mostrar/ocultar

Vedi più recensioni ()

Learn more

mostrar/ocultar

Talleres del Renacimiento si concentra su un aspetto fondamentale ma poco conosciuto della Storia dell’Arte Europea: il processo di creazione di un’opera d’arte nella bottega dell’artista. Per “bottega” si intende l’ambito fisico di lavoro, e allo stesso tempo, l’insieme polifunzionale delle competenze gerarchiche, vincolate a precise esigenze economiche o di mercato, che presiede la produzione di oggetti artigianali e artistici.

Nel Rinascimento, al contrario di ciò che avviene nell’arte contemporanea, le opere d’arte (pittura, miniatura, scultura) erano frutto del lavoro comune di una squadra di artisti coordinati dal Maestro principale. Questo libro, con testi di diversi specialisti europei, esplora l’affascinante mondo delle officine di Maestri illustri e prolifici come Giotto, Pisanello, Bellini, Raffaello... avvicinandoci all’ambito fisico del loro lavoro e all’insieme di artisti che eseguivano le opere.

Caratteristiche

mostrar/ocultar

Formato: 240 x 310 mm
Pagine: 333
Illustrazioni: 369
Lingua: Spagnolo
ISBN: 978-84-88526-50-2

SOMMARIO

El artista y su taller

Pintores y talleres en la Italia del Renacimiento

Discípulos y ayudantes del taller de Giotto

El taller de Pisanello

Bajo el signo de Ghiberti

Fouquet

Los Bellini

El taller del vidriero municipal Veit Hirsvogel-Una visión de los aspectos prácticos del trabajo y de la evolución del vitral en Nuremberg durante la época de Durero

Rafael

La escuela de Fontainebleau: "historias antiguas... y modernas"

El taller de Jan van Scorel en Haarlem: modos de colaboración y producción artística

La escuela de los Caracci, entre academia y taller

Glosario

Preferenze per i cookie

Utilizziamo cookie propri e di terzi per migliorare i nostri servizi analizzando le vostre abitudini di navigazione. Per ulteriori informazioni è possibile leggere la nostra politica sui cookie. È possibile accettare tutti i cookie facendo clic sul pulsante Accetta oppure configurare o rifiutare il loro utilizzo facendo clic QUI.