Libro del Golf (Libro d’Ore)

British Library, Londra




Segnatura: Add. Ms. 24098.
Data: 1500 c.
Misure: ± 220 x 145 mm.
Misura delle miniature: ± 115 x 84 mm.
60 pagine, quasi tutte con miniatura a pagina intera.
Opera di Simon Bening.
Rilegatura in pelle di capra blu.
Astuccio in pelle
Volume di commento a colori (256 pag.) a cura di Carlos Miranda García-Tejedor (Doctor in History).
«Quasi-originale», edizione prima, unica ed irripetibile, limitata a 987 esemplari autentificati con atto notarile.
ISBN: 978-84-88526-93-9

Segnatura: Add. Ms. 24098.
Data: 1500 c.
Misure: ± 220 x 145 mm.
Misura delle miniature: ± 115 x 84 mm.
60 pagine, quasi tutte con miniatura a pagina intera.
Opera di Simon Bening.
Rilegatura in pelle di capra blu.
Astuccio in pelle
Volume di commento a colori (256 pag.) a cura di Carlos Miranda García-Tejedor (Doctor in History).
«Quasi-originale», edizione prima, unica ed irripetibile, limitata a 987 esemplari autentificati con atto notarile.
ISBN: 978-84-88526-93-9




Volume di commento

Libro del Golf (Libro d’Ore) British Library, Londra


Contents:

From the editor to the reader

Simon Bening and the painting of his time

The Golf Book. Stylistic and iconographic analysis

Transcription and translation

Bibliography and contents

Carlos Miranda García-Tejedor (Doctor in History)

ISBN: 978-84-88526-95-3






Descrizione

Libro del Golf (Libro d’Ore) British Library, Londra


Non si sa ancora per chi fu eseguito questo meraviglioso libro d’ore. Da sempre hanno provocato molto interesse la serie di immagini che si trovano sul margine inferiore delle pagine del calendario. Queste scene rappresentano attività sportive e altri passatempi propri dell’epoca in cui fu realizzato. Uno di questi giochi è il golf, ragione per cui questo libro d’ore è anche conosciuto con il nome di “Libro del Golf”. Oltre a queste piccole scene marginali, le pagine del calendario sono caratterizzate da una serie di miniature che illustrano alcune delle attività quotidiane del XVI secolo, sia nel lavoro sia nei momenti di ozio.

Figlio dell’artista Alexander Bening, Simon Bening nacque nel 1483 o 1484 a Gand. Verso l’anno 1500 cominciò a lavorare tra Bruges e Gand, ma verso il 1519 si stabilí definitivamente a Bruges. Nel suo studio vennero confezionati numerosi libri d’ore, per persone di alto rango di tutta Europa. Senza dubbio era il miniatore più importante della sua epoca. Tra le sue opere possiamo citare il Libro di Preghiera del Cardinale Alberto di Brandeburgo (Los Angeles, J. Paul Getty Museum) o il Libro d’Ore Da Costa (New York, Pierpont Morgan Library). Bening morì nel 1561 all’età di 78 anni.



We use private and third party cookies to improve our services by analyzing your browsing habits. If you continue to browse, we consider that you accept its use. Learn more x