Dioscoride di Cibo e Mattioli

Dioscoride di Cibo e Mattioli L’emerocalle (Hemerocallis), cc. 79v-80r
Indietro

L’emerocalle (Hemerocallis), cc. 79v-80r

L’emerocalle, cioè giglio selvatico

Il giglio selvatico ha le fronde e il fusto simili a quelli del giglio, e verdi come quelli del porro; produce tre oppure quattro fiori, allocati ognuno nel proprio scapo, divisi come quelli del giglio e di colore molto pallido nel periodo in cui cominciano a schiudersi.

La sua radice è grande e bulbosa e, se viene tritata e bevuta oppure se viene messa con della lana nelle supposte, fa espellere alle donne il liquido accumulato nell’utero e fa venire le mestruazioni.

Le sue fronde tritate mitigano le infiammazioni delle mammelle dopo il parto, così come le infiammazioni degli occhi. Ancora, le sue fronde e le sue radici messe sopra le scottature, ne favoriscono la guarigione.

Preferenze per i cookie

Utilizziamo cookie propri e di terzi per migliorare i nostri servizi analizzando le vostre abitudini di navigazione. Per ulteriori informazioni è possibile leggere la nostra politica sui cookie. È possibile accettare tutti i cookie facendo clic sul pulsante Accetta oppure configurare o rifiutare il loro utilizzo facendo clic QUI.