Libro del Tesoro

Libro del Tesoro Il sonno di Jesé f. 19r.

Indietro

Il sonno di Jesé f. 19r.

Il sonno o albero di Jesé, uno dei temi biblici più popolari dei secoli XIII-XIV, che già aveva trovato spazio nei manoscritti illuminati, su vetrate colorate e affreschi, si è visto poi rappresentato anche nelle illustrazioni del Libro de tesoro (f.19r). Nell’iniziale e sulle vetrate colorate, gli antenati della Madonna appaiono verticalmente in cornici ovali, in mezzo ai rami di un albero che viene fuori dal corpo di Jesé addormentato. Tutta la composizione raggiunge la sua massima espressione nelle immagini della Madonna e di Cristo disposte nei medaglioni successivi. Nel manoscritto pietroburghese questo tema si esprime diversamente: la figura di Jesé profondamente addormentato si estende in larghezza lungo tutta la cornice dorata. I maestosi antenati della Madonna e di Cristo sono rappresentati nella forma di testoline incoronate, disposte intorno al riquadro, che guardano verso il centro in direzione della figura della Madonna che sta in piedi. Le teste minute (di tre quarti) sono incise sul medaglioni rotondi formati con i rami intrecciati dell’albero di Jesé. Anche la testa di Cristo, disposta al di sopra della figura della Madonna, appare nella stessa scala delle teste dei re antenati, dalle quali si distingue solo per la presenza di un’aureola a forma di croce. 

We use private and third party cookies to improve our services by analyzing your browsing habits. If you continue to browse, we consider that you accept its use. Learn more x