Libro d’Ore di Giovanna I di Castiglia

Libro d’Ore di Giovanna I di Castiglia


Le miniature di questo eccezionale libro d’ore sono opera di Gerard Horenbout, il miglior miniaturista fiammingo del sec. XVI, e di Sanders Bening e la sua bottega, che miniarono la maggior parte dei ritratti del Suffragio ai Santi.

Le miniature si caratterizzano per il loro realismo tridimensionale e la grande sofisticazione, soprattutto in quelle che illustrano il ciclo della Passione. La carica emotiva dei volti, la vivacità e il realismo delle scene miniate fanno sì che questo codice sia una delle opere più impressionanti dell’arte fiamminga.

Dalla sontuosità del manoscritto si arguisce che fu un incarico reale. I riferimenti a San Giovanni Battista, San Giovanni Evangelista, S. Ildefonso e S. Isidoro sono tutti diretti a una persona della famiglia reale spagnola: Giovanna I di Castiglia, Giovanna la Pazza.

We use private and third party cookies to improve our services by analyzing your browsing habits. If you continue to browse, we consider that you accept its use. Learn more x