Cartella con 5 fogli del Libro dei medicamenti semplici (s. XV)   

Cartella con 5 fogli del Libro dei medicamenti semplici (s. XV)    Foglio 131v, Elleboro bianco, Lattarola, Ebbio, Eruca

Indietro

Foglio 131v, Elleboro bianco, Lattarola, Ebbio, Eruca

Elleboro bianco (Eleborus): l’elleboro purga il catarro. Contro la gotta artritica si usa sciroppo di aceto e miele che si prepara riempiendo di elleboro le radici del finocchio e del ravanello bianco, e lasciando queste ultime trenta o quaranta giorni, per poi mettere tutto a bagno e mischiare con miele.

Lattarola (Esula): pianta la cui radice ha un grande potere medicinale. Per combattere la febbre quotidiana si devono prendere tre dramme di lattarola mischiate con cannella, finocchio, anice e mastice.

Ebbio (Ebulus): albero le cui radici, la corteccia e i germogli si usano molto in medicina. Un bagno di acqua salata dove sia stato cucinato l’ebbio serve contro la gotta artritica e l’idropisia anasarca.

Eruca (Eruca): ha la virtù di consumare e causare lussuria. Per incitare alla lussuria si applica sui reni la polvere del seme cotta con vino e miele, a mo’ di impiastro.

We use private and third party cookies to improve our services by analyzing your browsing habits. If you continue to browse, we consider that you accept its use. Learn more x